CRASH COURSE Imparare le lingue: imparare l’inglese velocemente

Benvenuto

 

Nella prima lezione vediamo come imparare l'inglese ( o come imparare una lingua qualsiasi), iniziando da zero. Perche' molti stereotipi non sono veri, e perche' anche se ti e' sempre sembrato impossibile adesso anche tu puoi finalmente parlare l'inglese, e puoi riuscirci velocemente e facilmente. Vediamo nel video tecniche e strategie su come farlo.

Fammi sapere quello che pensi nei commenti qui sotto, o se vuoi contattarmi puoi anche mandarmi un'email 

Condividi la pagina di iscrizione al corso con tutti i tuoi amici, e' un gesto gratis e potresti cambiare le loro vite.

96 pensieri riguardo “CRASH COURSE Imparare le lingue: imparare l’inglese velocemente

  • 16 marzo 2017 in 9:56
    Permalink

    Complimenti, professore, proprio il corso che cercavo.
    Ho sempre pensato anche io, che la scuola ti puo’ dare qualche spunto, ma il metodo ideale ognuno di noi lo deve trovare in base ai propi interessi
    alla propria personalita’. Ho sempre pensato che ognuo di noi deve costuirsi il proprio metodo.
    Sono contento di averla scoperta su internet, complimenti.
    Aspetto con ansia e curiosita’ le prossime lezioni.

    Risposta
    • 19 marzo 2017 in 1:03
      Permalink

      Ciao Filippo,
      Mi fa piacere sentirlo, sicuramente le prossime lezioni di piaceranno anche piu’ della prima.
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
      • 22 giugno 2017 in 17:19
        Permalink

        Ciao Fabio
        ho gli esami di riparazione a fine agosto.Sono al IV anno del liceo, sono a terra con l’ inglese..
        5 interessi:
        – filosofia
        -cortometraggi comici e film( La la Land)
        – tweet con politici, case di moda, fashion, letteratura, arte
        – architettura
        – arte e vita di artisti

        Risposta
    • 29 aprile 2017 in 15:42
      Permalink

      Ciao,mi chiamo Tommaso ed’è da molto tempo che cerco di imparare l’inglese caro Fabio e mi auguro e spero che con i tuoi consigli ci riesca.
      IL tuo video da degli spunti molto interessanti,perchè credo che cercare di focalizzare l’apprendimento della lingua sù argomenti che attirano il nostro interesse credo che sia un’ottima idea,ti ringrazio per i consigli e speriamo bene.
      I mie interssi sono:Religione,Calcio,sport,musica,cucina,film,elettronica,geografia e storia.Amo viagggiare,chiacchierare,cantare,ballare e guardare film,non amo molto leggere libri,la politica.
      Mi ritengo fortunato perchè il mio lavoro mi fa viaggiare spesso anche all’estero e questo è un vantaggio per imparare una lingua,visto che la città dove abito è piccola e sicuramente non è una meta turistica molto ambita dagli stranieri.

      Risposta
    • 12 agosto 2017 in 19:28
      Permalink

      Salve, mi sembra molto interessante questo metodo. Sono interessata a proseguire il corso; I miei interessi sono la geologia, estetica, erboristeria.I miei punti di forza sono: ascolto musica,leggo molto attraverso lo schermo, mi capita di parlare con gente che non conosco. I miei punti deboli sono: non guardo la televisione, vado poco al cinema, e non leggo libri che non siano libri di testo. La mia grande opportuna e di avere internet, di vivere in una grande città.Sono impegnata nello studio, e ho poco tempo da dedicare ad altri tipi di letture. Grazie, spero ricevere presto gli altri video.

      Risposta
  • 16 marzo 2017 in 17:02
    Permalink

    E un corso fatto molto bene per imparare la lingua

    Risposta
    • 19 marzo 2017 in 1:02
      Permalink

      Ciao Marco, mi fa piacere che ti piaccia, continua a seguirlo perche’ vedrai che le prossime lezioni saranno ancora piu’ impattanti.
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 18 marzo 2017 in 20:56
    Permalink

    Ciao Fabio, sono Monica. Ti ho scoperto su yuotube da poco e mi sono subito accorta del tuo grande valore , personale e del tuo metodo .Amo da sempre le lingue e mi sono sempre “arrabbiata” con me stessa per non aver avuto la costanza necessaria , dovuta proprio all’abbattermi facilmente per non riuscire a superare gli ostacoli , anche comuni , che ogni lingua presenta. Per cui mi sono anche molto ritrovata nel tuo racconto , credendo anche di avere sinceramente una buona inclinazione verso questo apprendimento . Dunque sono totalmente d’accordo con te che i metodi che vengono proposti sono evidentemente sbagliati e che il tuo , invece , sia evidentemente un metodo efficace e vincente.
    Volevo chiederti come si fa a sbloccare il secondo e terzo passo del corso gratuito visto che viene richiesta una password .
    E poi se posso anche accedervi in ogni momento visto che , per esempio , lunedì parto per 1 settimana e non credo che avrò oppurtunità di avere un collegamento internet . Ti ringrazio ancora , infiniti complimenti , aspetto una tua risposta, grazie , Monica

    Risposta
    • 19 marzo 2017 in 1:02
      Permalink

      Ciao Monica,
      Potrai accedere al corso ogni volta che vorrai, questo e’ un regalo che ho deciso di farti, quindi puoi considerarlo come tuo.
      Il corso e’ strutturato “a tempo” tra pochi giorni riceverai il codice per accedere al prossimo video, e dopo pochi giorni quello successivo e cosi via…
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 20 marzo 2017 in 12:33
    Permalink

    grazie Fabio, averti come “ancora” sarà l’occasione per mettere in pratica i tuoi consigli. soprattutto la continuità, grosso limite che caratterizza la nostra epoca.
    farò come hai consigliato (argomenti e strategia. e inizierò a guardare film in lingua) e attendo i prossimi passi
    a presto
    fabio

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:49
      Permalink

      Ciao Fabio,
      Grazie delle belle parole, ricorda di non lasciare che siano gli eventi nella vita a determinare le nostre decisioni, rimani sui tuoi obbiettivi e come dici tu con la continuita’ si puo’ ottenere tutto
      un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 22 marzo 2017 in 22:59
    Permalink

    Carissimo Fabio benedico il giorno che ti ho conosciuto!
    Ho appena finito di ascoltare e parlare nella tua prima lezione del corso a pagamento e lo trovata semplicemente strepitosa! Ero così preso a seguire la lezione che quando hai detto “bene hai finito la tua prima lezione” ho pensato “cavolo è già passata più di mezz’ora e non me ne sono nemmeno accorto!
    Sei un grande!

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:50
      Permalink

      Ciao Carlo,
      grazie per le belle parole, questo genere di commenti e’ sicuramente qualcosa che motiva a continuare su questo cammino
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 23 marzo 2017 in 12:57
    Permalink

    Grazie Fabio, mi hai dato tanti buoni consigli. Ero scoraggiata e pensavo di essere negata con la lingua Inglese, ora voglio provare, mi sento motivata.

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:51
      Permalink

      Ciao Sebastiana,
      Anche io ero negato per le lingue e ora…
      Non lasciarti demoralizzare per risultati a breve termine, tieni gli occhi fissi sull’obbiettivo e ci arriverai sicuramente
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 23 marzo 2017 in 18:11
    Permalink

    Ultimamente solo la parola “inglese” mi faceva venire l’orticaria… desidero tanto poterla parlare fluentemente. Quest’anno ho avuto la bellissima possibilità di lavorare con un importante regista teatrale inglese e non ho mai potuto approfondire nulla con lui, non ho mai potuto dialogarci in santa pace senza dover richiedere l’aiuto dell’interprete, era umiliante e sconfortante. Spero vivamente di riuscire a superare questo scoglio e di “vincere” la mia personalissima battaglia con questa lingua che proprio non vuole entrarmi in testa! Grazie di tutto, incrocio le dita!

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:52
      Permalink

      Ciao Stefania,
      Un passo alla volta ce la farai sicuramente, ricordati 1) continuita’ 2) metodo efficace, non ti serve niente di piu’, e se in milioni hanno imparato l’inglese fino ad ora, perche’ tu non dovresti farcela?
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 23 marzo 2017 in 22:36
    Permalink

    Caro Fabio apprezzo un sacco il lavoro che sta facendo! Esplicare le sue conoscenze gratuitamente è il miglior regalo che lei possa farmi. Continuerò a seguire con ammirazione i suoi video e non vedo l’ora di vedere la seconda parte di questo video corso. Saluti e grazie ancora!

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:53
      Permalink

      Grazie Vincenzo,
      vedere che la gente apprezza e capisce pienamente il valore di cio’ che faccio e’ la piu’ grande ricompensa
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 26 marzo 2017 in 14:01
    Permalink

    Inizio molto interessante Fabio, speriamo che il resto sia all’altezza delle premesse. Complimenti!

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:54
      Permalink

      Ciao Veronica,
      Grazie delle belle parole, fammi sapere cosa pensi dei prossimi video
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 27 marzo 2017 in 17:48
    Permalink

    Caro Fabio apprezzo molto quello che fai.

    Risposta
  • 28 marzo 2017 in 0:19
    Permalink

    Ciao Fabio
    finalmente posso dire che ho trovato almeno la corrispondenza di pensiero e cioè il fatto che ho sempre pensato che il mio desiderio di imparare le lingue e’ un po’ bloccato dal fatto che manca il vero metodo per farlo e ascoltandoti mi sono sentita sollevata perché convengo su quello che dici riguardo al modo diverso e più pratico di imparare , spero continuando di far partire e sbloccare la mia minaccia principale :
    applicarmi e appassionarmi ( la continuità è il mio più forte punto debole )
    Grazie per ora

    Risposta
  • 29 marzo 2017 in 14:53
    Permalink

    Notevole!!! estremamente notevole. Quale è la differenza tra il corso gratuito e quello a pagamento?

    Risposta
    • 29 marzo 2017 in 21:59
      Permalink

      Grazie Roberto,
      Ci sono diversi tipi di corsi a pagamento, Inglese in 3 giorni e’ sicuramente il piu’ popolare, e’ un corso diametralmente opposto a questo, non insegna infatti come imparare l’inglese ma insegna l’inglese.
      La differenza tra inglese in 3 giorni e qualsiasi altro corso/app ecc e’ semplicemente che funziona. Pur non utilizzando esercizi, libri di testo, grammatica, ecc in sole 30 ore (da qui il nome) la gente impara l’inglese (e come si evidenzia anche in questo corso gratuito, non impara a fare un test o a coniugare verbi. Impara a parlare, e molti studenti di Inglese in 3 giorni hanno gia’ messo alla prova il corso provando ad avere conversazioni con dei madrelingua e normalmente riescono ad avere la prima conversazione dopo le prime 10 ore di corso). Poi usciranno Spagnolo in 3 giorni, Francese in 3 giorni, Portoghese …. (pero’ per fare un corso cosi efficace serve molta preparazione, quindi servira’ un po’ di tempo).
      Poi c’e’ Imparare ogni lingua che e’ un corso a pagamento piu’ simile a questo dove vediamo come imparare la lingua da autodidatta, e’ sicuramente molto piu’ dettagliato di questo gratuito e non insegna solo come poter comunicare nella lingua, ma insegna come arrivare al bilinguismo.
      Se hai altre domande chiedi pure
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 30 marzo 2017 in 10:09
    Permalink

    ti ringrazio della risposta e ho un altra domanda da farti:
    posso crearmi un ambiente inglese e studiarlo per oltre 2 ore al giorno con assoluta costanza, sarò in grado di esprimermi in modo normale e soprattutto riuscire a capire gran parte (non pretento tutto) di ciò che sento alla radio, alla televisione, via internet etc.etc. in 4, 5 mesi con il corso “Inglese in 3 giorni”?
    Cordiali saluti
    Roberto

    Risposta
  • 30 marzo 2017 in 10:23
    Permalink

    Ciao Roberto,
    con la costanza di dedicare un paio di ore al giorno c’e’ gente che ce l’ha fatta in meno di 5 mesi ad arrivare al livello che vuoi tu.
    Un abbraccio
    Fabio

    Risposta
  • 31 marzo 2017 in 11:45
    Permalink

    Ciao Fabio, ho trovato molto interessante il tuo primo video. Mi hai dato coraggio perchè fino ad ora anch’io pensavo che non fossi portata per imparare una nuova lingua… Aspetto con ansia il seguito dei video.
    Grazie ciao
    Simona

    Risposta
  • 3 aprile 2017 in 10:58
    Permalink

    Hello Fabio,
    I’m trying to learn English,
    I hope your course may be useful.
    I’ll talk to you soon.Thank you.
    Luca

    Risposta
  • 5 aprile 2017 in 11:29
    Permalink

    Ciao Fabio,
    Il fatto che siamo colleghi mi permette di sostituire la curiosità con la determinazione a voler imparare finalmente l’inglese. Confido molto nel tuo corso in quanto spesso l’entusiasmo nel voler imparare la lingua è stato sopraffatto dalla noia.
    Aspetto con ansia la tua mail e il secondo video.
    Per ora ti ringrazio.
    Corrado

    Risposta
  • 6 aprile 2017 in 17:48
    Permalink

    Ti ho seguito con interesse nel video di benvenuto e il tuo metodo mi ha incuriosito.
    Where is the book ? The book is on the table. Questo è il mio punto di partenza.
    Resto in attesa!
    Ciao, a presto
    Arturo

    Risposta
    • 10 aprile 2017 in 14:57
      Permalink

      Ciao Arturo,
      continua a seguire il corso e sicuramente il tuo livello aumentera’ notevolmente, vedrai che imparare l’inglese non e’ neanche lontanamente cosi difficile come tutti vogliono farti credere

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 6 aprile 2017 in 21:46
    Permalink

    Ciao Fabio,
    mi entusiasma il fatto che nel tuo spiegare e nella mia determinazione forse per la prima volta riuscirò a dare una svolta alla mia vita imparando l’inglese che per anni ho tanto odiato.

    Risposta
  • 8 aprile 2017 in 12:17
    Permalink

    Ciao Fabio,
    ti ho scoperto per caso su youtube nell’intento di trovare una soluzione per imparare l’inglese.
    Concordo con te sul fatto che l’inglese non si impara solo con la grammatica.
    Mi è piaciuta la struttura del tuo primo video.
    Attendo con ansia il secondo.

    A presto.

    Risposta
    • 10 aprile 2017 in 14:56
      Permalink

      Ciao Piero,
      continua a guardare anche i prossimi video, perche’ ti potrebbero aiutare molto

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 10 aprile 2017 in 14:10
    Permalink

    Ciao Flavio quando comincia mio corso gratuito. Permeto per me e piu dificele visto che sono cubana però vivo en italia da 17 anni. Spero di imparare con te.grazie

    Risposta
    • 10 aprile 2017 in 14:55
      Permalink

      Hola,
      te voy a enviar los videos cada 2 o 3 dias, tal vez un dia hare’ el curso tambien en espanol (aun no se cuando, porque se necesita bastante tiempo).
      p.s.
      mi nombre se escribe Fabio 😉

      Un abrazo
      Fabio

      Risposta
  • 10 aprile 2017 in 20:38
    Permalink

    Scusa favio mi sono confusa con il nome del mio vicino cmq gracias se ai bisogno di aiuto con lo spagnolo io ci sono.

    Risposta
  • 10 aprile 2017 in 20:39
    Permalink

    Fabio scusa devo cambiare lingua ho inserito lo spagnolo scusa ancora.

    Risposta
  • 11 aprile 2017 in 13:27
    Permalink

    Complimenti per il video proprio quello che cercavo

    Risposta
  • 13 aprile 2017 in 15:03
    Permalink

    Ciao Fabio, ti seguo da poco, anzi pochissimo. Da un paio d’ore circa. Voglio essere sincero e schietto con te. Ho cercato di seguire in questi anni svariati corsi sia on line che dal vivo. Ho studiato la lingua dalle medie ma senza grandi risultati. E di questo me ne sono reso conto in diversi viaggi che ho fatto all’estero con la mia famiglia. Tutto tempo perso o quasi. E di questo sono pienamente d’accordo con te. Non sono il tipo che si sbilancia subito. Sicuramente ti metterò alla prova. Ma soprattutto mi metterò alla prova. Ho una figlia che studia in Scozia e quindi quando vado a trovarla non mi sento più di fare la classica figura dell’italiano all’estero che rimane imbambolato o che si arrampica sugli specchi per farsi capire. Con mia figlia ci scerzo, per carità, ma penso che sia anche il momento opportuno, a 50 anni, di ri-provarci.
    Ti seguirò e sicuramente non mancherò di lasciare ogni volta un commento.
    Ciao e a presto

    Risposta
    • 13 aprile 2017 in 16:59
      Permalink

      Ciao Christian,
      col tempo ho visto molte persone cambiare totalmente la loro vita seguendo i giusti consigli. Con la giusta dedizione e il metodo giusto non ci sono dubbi che imparerai l’inglese.
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 17 aprile 2017 in 23:18
    Permalink

    Ottima la prima lezione, non vedo l’ora della seconda

    Risposta
  • 19 aprile 2017 in 10:05
    Permalink

    Ciao Fabio,
    penso che le strategie che proponi siano veramente valide. In particolare credo che una delle chiavi di successo sia ascoltare tanto dei file audio di madrelingua e prendere familiarità con la pronuncia inglese.
    Spesso le insegnanti di inglese italiane hanno una pessima pronuncia, o non ci tengono più di tanto a farla apprendere correttamente e in tanti e tanti anni di scuola non solo non acquisiamo familiarità con la lingua inglese, ma in alcuni casi assimiliamo una pronuncia sbagliata dovendo fare poi un doppio sforzo per elimarla dalla nostra mente e correggerla.
    grazie per i tuoi consigli, un saluto

    Risposta
  • 19 aprile 2017 in 12:12
    Permalink

    Ciao Fabio:
    non sono giovanissima e piu volte ho frequentato corsi d’inglese presenziali ed on-line per migliorarlo senza alcun beneficio. Forse in parte perche erano corsi brevi di 2/3 mesi, forse perché non avendo un buon listening non capivo le lezioni e quindi non ero costante e mi annoiavano.
    Quindi mi sono resa conto che come ben dici una lingua va usata, ma non c’è modo di farlo capire agli insegnanti che continuano ad utilizzare il vecchio sistema, grammatica, esercizi, grammatica, poco o niente speaking and listening.
    Io ho imparato lo spagnolo secondo il metodo che tu consigli, venivo in vacanza e come puoi ben immaginnare in un principio acquisii il minimo vocabolario per esprimermi ovvero parlavo solo al presente, poi ascoltando gli altri incominciai a capire quando utilizzare il passato e il futuro, il tutto naturalmente, senza STUDIARE la grammatica, e mi è servito infatti per circostante di vita ora vivo in Spagna in Catalunya e nello stesso modo ho imparato il Catalano, quindi è così che funziona.
    Con l’inglese ho tuttavia difficoltá, l’anno scorso ho ripreso con Aba English che ho abbandonato in quanto il listening era molto difficile per il mio livello, vari slang, vari tipi di pronuncia, molte abbreviazioni fonetiche e spesso nello scritto non ripetevano le testuali parole. Ora sono con Babel, pero non riesco a memorizzare le frasi che consigliano, e fa un mese che l’ho abbandonato. 6 mesi fa avevo comprato un altro corso che prometteva impare facilmente con delle flash cards, frasi da tradurre e memorizzare .. idem come sopra. Sono stata costante solo con DUOLINGO e sono al 66%.. vorrei finalmente dare il SALTO QUANTICO (hihihi…) e sono convinta che il tuo corso forse è finalmente quello che da tempo cercavo e che rispecchia appieno anche con quello che mio figlio mi va dicendo da un paio di mesi a questa parte, leggi, ed ascolta argomenti che ti piaccino, guarda i cartoni animati e non i films percche utilizzano un linguaggio piu semplice. Istintivamente comprerei subito il tuo corso, pero come puoi ben immagginare ho speso un sacco giá con altri corsi che non mi sono serviti, per cui anche se sono convinta che alla fine comprero INGLESEIN3GIORNI, per il momento mettero in pratica i consigli che darai con questo corso gratuito.
    Quindi inizio giá applicandoli 5 ARGOMENTI: 1) Crescita persona – 2) Terapie / massaggi – 3) Emozioni e salute – 4) Spiritualitá – 5) Viaggi.
    Punti forti/Opportunita: Responsabile, organizzata, disciplinata, motivata (mio figlio sicuramente andrá in un paese Angloparlante a lavorare e vivere (voglio poter comunicarmi con la sua futura compaña).
    Punti deboli/Minacce. Non riesco a concentrarmi se ho stimoli esterni, mancanza di tempo (casa/famiglia, lavoro di contabile 9 h al giorno, dopo l’ario di lavoro sono terapeuta faccio massaggi, faccio parte del consiglio d’amministrazione di una associazione no profit del paese), mio marito che mi assorbe molto, vuole condividere con me tutto il suo tempo.
    Grazie per la pazienza… sono stata logorroica. Ti auguro il meglio, sicuramente te lo meriti.

    Risposta
    • 19 aprile 2017 in 14:48
      Permalink

      Ciao Ida,
      grazie del messaggio, tuo figlio sembra uno che la sa lunga, i suoi consigli infatti sono tra i migliori che tu possa ricevere (mi viene il dubbio che anche lui abbia visto i miei video 🙂 )
      detto questo non faccio mai riferimento ad nomi specifici di altri corsi nei miei video perche’ non mi sembra corretto parlare male di qualcosa quando nessuno puo’ controbattere, pero’ gente che usa Duolinguo/Babel ne conosco un’infinita’ e nessuno ha davvero imparato la lingua cosi, hanno tutti imparato come rispondere alle domandine della app, ma poi quando viene il momento di parlare….
      Detto questo non sono e non mi sento un venditore quindi non staro’ qui a convincerti di iniziare inglese in 3 giorni, sta a te decidere qual’e’ il miglior percorso per te, anche se mi fa piacere vedere che tu (cosi come molti altri) stanno capendo l’efficacia del corso di Inglese in 3 giorni, anche perche’ i risultati delle persone che lo stanno facendo sono davvero straordinari (e ancora una volta qui non parliamo di fare l’esercizioetto, ma molti di quelli che hanno gia’ fatto il corso si hanno gia’ messo alla prova il corso con dei madrelingua e i riscontri sono stati formidabili).
      Detto questo l’unico appunto che faccio al tuo commento e’ sul fatto che un corso di 2 o 3 mesi non funzioni, infatti inglese in 3 giorni (spesso) viene finito piu’ velocemente di quel tempo e la gente impara comunque l’inglese. Non e’ il tempo che fa la differenza, ma il metodo, studiare 10 anni col metodo sbagliato e’ come non studiare nullla (quanti in Italia hanno studiato per 10 anni o piu’ e ancora non sanno parlare?)
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 25 aprile 2017 in 17:13
    Permalink

    Caro Fabio
    ripongo molte speranze nelle tue prime 5 lezioni di insegnamento sul metodo adeguato di apprendimento della lingua inglese. Come la signora Ida, non sono più giovanissima, ho provato molti corsi di inglese e, magari quando mi devo applicare nella grammatica me la cavo, ma quando devo parlare mi blocco. Seguendo il tuo consiglio, ho cominciato a stendere una prima breve lista degli argomenti che mi interessano, dei pochi miei punti di forza e dei diversi punti deboli. Mi riservo di inviarti questa lista tra non molto.
    Terminate le prime 5 lezioni, probabilmente sarò interessata a continuare con il corso “inglese in 3 giorni”. Sono infatti curiosa di verificarne l’efficacia.
    Per il momento ti ringrazio e ti saluto
    Patrizia

    Risposta
    • 25 aprile 2017 in 17:57
      Permalink

      Ciao Patrizia,
      grazie del commento, non voglio dare troppi dettagli qui perche’ con questa persona stiamo pensando di fare un’intervista, comunque con inglese in 3 giorni c’e’ chi ha imparato l’inglese in soli 2 mesi dopo aver ottenuto zero risultati con centinaia di altri corsi.
      La morale della storia l’eta’ non ha alcuna influenza sull’apprendimento, il metodo giusto e un po’ di buona volonta’ aprono tutte le porte del mondo.
      Il fatta di essere passata su questa pagina web gia’ ti da accesso al metodo giusto. Fammi sapere come prosegue il tuo percorso.
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 28 aprile 2017 in 22:16
    Permalink

    Ciao Fabio
    La tecnica che tu proponi vale molto di più poiché può essere utilizzata in molti campi.
    È ottima per mantenere in salute il proprio corpo, semplicemente usandolo, ovvero facendo esercizio fisico.
    Naturalmente la continuità da i maggiori vantaggi.
    Infine solo se ti appassioni a qualche attività potrai raggiungere un vero stato di
    benessere psicofisico. “Wellbeing”
    Ispirato dal tuo video ho cominciato ha cantare i testi delle conzoni in inglese che più mi piacciono, e posso dire che mi aiuta molto a capire l’inglese parlato.
    Grazie
    Ciro

    Risposta
    • 29 aprile 2017 in 9:24
      Permalink

      Ciao Ciro,
      grazie per il commento, hai perfettamente ragione, in fondo le regole per il successo in generale, in qualsiasi cosa sono sempre le stesse, per questo il primo video ha voluto affrontarle, piu’ avanti vedremo molte tecniche specifiche per imparare una lingua.
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 3 maggio 2017 in 13:38
    Permalink

    Ciao Fabio, ti ho incontrato gironzolando per la rete..anch’io ho provato varie soluzioni per imparare l’inglese per bene…il mio livello, da uno a dieci è di circa 3,5/4. Il punto fondamentale, per me, non è tanto il faticare per raggiungere un obiettivo, quanto piuttosto il sapere che l’impegno che sto profondendo nel perseguire un risultato abbia un rapporto costo/rendimento che sia il migliore possibile…Dove per costo non intendo quello monetario…Per ciò che mi riguarda, sicuramente non è lo “studio” della lingua il metodo che sto cercando..Lo scoglio peggiore che ho sempre riscontrato è sempre stato il CAPIRE quando interagisco con un anglofono, più che provare io ad esprimermi.
    Un conoscente poliglotta ama ripetere che riuscire a CAPIRE quello che ci stanno dicendo sia l’abilità più difficile, e necessaria, da acquisire…Quindi la mia più grande curiosità ( e scetticismo… ) è come tu riesca ad “allenare” soprattutto l’ORECCHIO dello studente, più che la sua lingua, in tempi così sconcertantemente brevi.
    Aspetto un tuo commento. Corrado da Genova.

    Risposta
  • 6 maggio 2017 in 4:12
    Permalink

    Ciao, spero di mettere in pratica questi consiglio. Fino ad ora sono rimasto con i parametri scolastici e non ne vengo fuori! Aspetto il prossimo video.
    Ciao

    Risposta
  • 9 maggio 2017 in 0:34
    Permalink

    ciao fabio,
    ti ho trovato su youtub e ho trovato molto interessante. vorrei riuscire a imparare a parlare e capire qualcosa, ho un inglese veramente schifo e tra un mese adesso andrò in Australia e vorrei almeno parlare da trovare subito un lavoro. io amo lo sport, l’agricoltura(trattori, mucce,capre…) viaggiare, chiacchera tanto, ascoltare la musica.ripongo molte speranze nelle tue prime 5 lezioni di insegnamento sul metodo adeguato di apprendimento della lingua inglese. i miei punti di debolezza: cercare di capire cosa stanno dicendo, paura di parlare in modo sbagliato. Minacce il poco tempo che ho a disposizione per capirci qualcosa prima di partire

    Risposta
  • 11 maggio 2017 in 10:59
    Permalink

    I miei interessi sono: musica, vedere film, leggere, sport e conoscere nuovi luoghi e nuove culture. Per questo voglio imparare l’inglese x riuscire a viaggiare senza dovermi preoccupare di capire e farmi capire in un’altra lingua. Minacce: non ci sono persone con cui parlare inglese visto che abito in un piccolo paese.

    Risposta
  • 11 maggio 2017 in 13:03
    Permalink

    Ciao Fabio
    anche io come molti altri ho la necessità di imparare l’inglese in modo fluido per poter gestire efficacemente una conversazione, il mio inglese è scolastico di 30 anni fa anche se ho a che fare con manuali di inglese da sempre, però ho difficoltà quando mi devo esprimere, sia a capire cosa dice l’altro sia io ad esprimermi in maniera automatica senza dover tradurre la domanda in italiano e ritradurre la risposta in inglese, a breve dovrò andare in Austria per un corso e anche lì non sono dei draghi nell’esprimersi e se ci mettiamo che devo capire cosa dice e capire anche come funziona uno strumento la difficoltà diventa doppia.
    Sono molto incuriosito dal titolo del corso “inglese in tre giorni” ma obbiettivamente quanto tempo occorre veramente con il tuo metodo per imparare a comprendere l’interlocutore e dare delle risposte in automatico in una conversazione tecnica applicandomi per un paio di ore al giorno ? pensi che sia sufficiente seguire il tuo corso o per accelerare i tempi, integrarlo con un corso di full immersion di una settimana con istruttore singolo di madrelingua ?

    Risposta
  • 13 maggio 2017 in 16:56
    Permalink

    Ciao Fabio,sono una signora di 60 anni,ho provato di tutto x poter parlare inglese e non ci sono mai riuscita,spero che questa sia la volta buona e tu mi ispiri fiducia,mi divido tra Londra e l’Italia x motivi di famiglia e capisci bene come si può sentire una persona,che sà a malapena 2 parole 2.
    i miei punti di forza sono:viaggi,cinema,cucina,medicina naturale,musica,operetta,teatro,leggere,e soprattutto parlare con le persone mi piace e mi riesce facilissimo.I miei punti deboli:non riesco a concentrarmi se ho stimoli esterni o di alto genere,poco tempo,mi sfiducio facilmente(forse perchè con gli altri corsi non ho avuto risultati).
    Spero proprio che con te si realizzi questo mio grande desiderio,alla prossima

    Risposta
  • 25 maggio 2017 in 21:15
    Permalink

    Ciao Fabio, in questo primo video non ho imparato una sola parola in inglese (tranne “Swot” ma di cui già non ricordo i singoli termini) però hai dato una serie di suggerimenti sulla strategia da adottare per imparare una lingua che mi ha convinto molto. Proseguirò con altri video anche se conosco bene una mia debolezza: la memoria. Comunque complimenti!
    Vittorio

    Risposta
    • 25 maggio 2017 in 21:35
      Permalink

      Ciao Vittorio,
      mi a piacere vedere che il corso ti piaccia e ti serva, ma ricordo questo non e’ un corso di inglese, ma un corso su come imparare una lingua, se sei piu’ interessato ad un corso di inglese, la scelta migliore e’ inglese in 3 giorni (dall’homepage puoi scaricare la lezione di prova)
      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 31 maggio 2017 in 14:45
    Permalink

    Ciao Fabio,
    ritengo che hai trovato il fulcro di tutto, ossia i punti fondamentali per permettere a tutte quelle persone che pensavano che fossero loro il problema! Ti faccio i miei complimenti !

    Risposta
  • 11 giugno 2017 in 20:51
    Permalink

    Mi chiamo Alessio, e più volte in passato ho cercato di migliorare e consolidare il mio Inglese; condivido pienamente il metodo che ho provato senza costanza ad applicare in passato e sono molto curioso e motivato nel intraprendere questo percorso.
    Il mio mondo è lo sport in generale ed il calcio in particolare, sono amante degli animali, mi piace inoltre viaggiare e scoprire cose nuove. Lavoro molto e il tempo a disposizione non è tantissimo, però sono consapevole della necessità di dover limitare questa minaccia.
    Saluti.

    Risposta
  • 17 giugno 2017 in 13:41
    Permalink

    Ciao, mi piace la tua idea è desidero impare l’inglese al più presto. Purtroppo non sono su Facebook perché I’m not young… Puoi farmi vedere qualcosa di più oltre al tuo viso, in modo che mi possa iscrivere? Grazie!

    Risposta
  • 17 giugno 2017 in 13:43
    Permalink

    Ciao! Non ho Facebook e non ho quindi provato la lezione gratuita di inglese… Mi vorrei iscrivere però! Mi aiuti?

    Risposta
    • 19 giugno 2017 in 23:50
      Permalink

      Ciao,

      non devi essere su facebook per provare la lezione gratuita, basta andare sulla homepage (http://www.inglesein3giorni.com ) e la puoi scaricare (la trovi dopo la parte dedicata al corso gratis

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 19 giugno 2017 in 20:51
    Permalink

    Ciao Fabio, credo che il tuo metodo sia la chiave vincente per imparare le lingue.
    Nel video mi ci ritrovo molto , perchè ho un buon livello nella lettura ed un livello sufficiente nella scrittura inglese , ma un livello scarso nella comprensione infatti difficilmente capisco quando parlano gli altri perchè perdo tempo nel tradurre cosa dicono e questo ti porta a non capire nulla.
    Sicuramente con i tuoi consigli e con la giusta perseveranza riuscirò a vincere questa debolezza.
    Grazie di tutto ed ancora tanti complimenti !!!!

    Risposta
  • 20 giugno 2017 in 12:26
    Permalink

    Ciao Fabio, mi chiamo Maurizio e non ci crederai, sono un laureato in lingua araba ma ho completamente dimenticato l’inglese (lingua nella quale, durante i miei studi alle scuole superiori, ero molto bravo)! Sono pienamente d’accordo con la tua tesi, e penso di sposarla immediatamente. Neanche pochi giorni fa mi feci prestare un libro di grammatica inglese da una mia amica che, proprio come te, mi invitava a non fossilizzarmi sul libro in quanto mi disse che se avessi voluto davvero imparare l’inglese avrei dovuto farlo attraverso la conversazione con stranieri oppure guardando film in lingua originale. Quindi, anch’ella mi rivolse lo stesso invito raccontandomi anche l’evoluzione del figlio nell’apprendimento della lingua inglese (quest’ultimo, attualmente, lo parla in modo fluente) seguendo la medesima metodologia da te magistralmente descritta. Non vedo l’ora di seguire i tuoi prossimi video, sono davvero carico, adesso mi sento davvero più ottimista e penso di potercela fare, di vincere questa grande sfida. Grazie di tutto e un abbraccio.

    Risposta
  • 20 giugno 2017 in 17:12
    Permalink

    Ciao Fabio. Ho appena visto il video gratis e devo dire che sono curiosa di conoscere e praticare il resto. Purtroppo non potrò accedere al corso a pagamento dato che io e mio marito siamo senza lavoro e quei pochi soldi che riusciamo a racimolare ci servono per le esigenze primarie. Volevo chiederti se il secondo video che manderai sarà gratis o a pagamento.

    Risposta
    • 22 giugno 2017 in 10:29
      Permalink

      Ciao
      tutto il video corso e’ gratis, riceverai le prossime lezioni con le password per accedere alla pagina

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 22 giugno 2017 in 19:02
    Permalink

    I miei 5 interessi, in correzione ai precedenti:
    -film:La la Land
    -libro: codice da Vinci
    -filosofia:Kant
    – Storia dell’ arte: Raffaello,Leonardo da Vinci, Michelangelo
    -Film ,commedie, parodie

    Risposta
  • 22 giugno 2017 in 20:36
    Permalink

    Ciao Fabio,
    sono contento di averti conosciuto su youtube per caso, devo dirti che al lavoro mi capita spesso di confrontarmi con colleghi di tutte le nazionalità ma la conversazione non dura più di 30 secondi per il mio pessimo inglese.
    I miei 5 interessi:
    -film: Tutti di Martin Scorsese
    -Calcio: Poco la serie A e tanto il bel calcio inglese e spagnolo
    -Storia: Dalla Storia antica a quella contemporanea perché alla fine la storia non insegna nulla
    -Moda: Il vestire italiano semplice ed elegante
    -Socializzare: Adoro conoscere le persone, sono forte ad attaccare bottone con tutti e in qualsiasi occasione.
    Ho un sogno nel cassetto…..Voglio imparare l’inglese per poter andarmene via un domani dall’Italia.
    Ti chiedo aiuto a realizzarlo….ma ora pe il secondo corso ?

    Risposta
    • 3 luglio 2017 in 16:22
      Permalink

      Ciao Yassy,
      grazie, con un po’ di impegno e il giusto metodo vedrai che non avrai problemi ad avere lunghe conversazioni in inglese 😉

      Risposta
  • 26 giugno 2017 in 20:18
    Permalink

    Ciao Fabio,
    il tuo video è molto interessante. Anch’io sono Ingegnere. Ho studiato francese alle scuole medie e superiori per cui l’inglese l’ho fatto a spot. Adesso ho bisogno di parlarlo.
    I miei interessi sono:
    – serie TV
    – Calcio
    – Storia
    – mi piace socializzare
    – ascolto molto la radio
    il mio punto debole è essenzialmente:
    – mancanza di tempo
    Spero veramente che con il tuo aiuto possa aiutare ad imparalo velocemente.

    Risposta
    • 3 luglio 2017 in 16:23
      Permalink

      Ciao Marco,
      la gente che mi segue ha ottenuto risultati da non crederci, quindi sono sicuro che anche tu raggiungerai grandi traguardi

      Risposta
  • 1 luglio 2017 in 17:20
    Permalink

    Ciao Fabio,
    il tuo primo video crash course stimola la voglia di iniziare subito ad imparare l’inglese.
    I miei interessi sono:
    – serie TV
    – America’s Cup
    -musica
    -radio
    -video motivazionali
    Il lato debole è principalmente la mancanza di tempo congiuntamente a improvvisi cambiamenti della programmazione giornaliera (videoconferenze, riunioni, etc).
    Attendo la password per il secondo crash course, tra quanto arriverà?
    Grazie per l’opportunità di imparare definitivamente la lingua d’Albione!

    Risposta
    • 3 luglio 2017 in 16:21
      Permalink

      Ciao Sergio,
      continua cosi sicuramente raggiungerai traguardi incredibili

      Risposta
  • 3 luglio 2017 in 16:18
    Permalink

    ciao Fabio ho visto il primo video ed è davvero molto utile ed interessante.
    I mio punto di forza è una grande curiosità e guardo molti documentari di ogni genere e programmi tipo quark e ulisse, la musica
    Purtroppo sono anche una persona abbastanza discontinua, nel senso che inizio qualcosa e difficilmente riesco ad arrivare ad ogttimi risultati.
    Sono certo però che seguendo i tuoi consigli riusciro finalmente a raggiungere i miei obiettivi

    Risposta
    • 3 luglio 2017 in 16:21
      Permalink

      Ciao Salvatore,
      se ti applichi e usi un buon metodo sicuramente otterrai risultati straordinari

      Risposta
  • 4 luglio 2017 in 0:52
    Permalink

    Ciao Fabio ,
    I miei punti deboli sono:
    – scettico, titubante, malpensante, permaloso e a volte non riesco a finire ciò che inizio.
    I miei punti forza sono :
    -lavoro solo la sera , determinato a ottenere un buon risultato ( sempre se la cosa mi coinvolge),
    Adoro le serie TV adoro i film , storia geografia , calcio ,marketing ,business ,cultura ,psicologia, un po’di politica, ma soprattutto adorerei poter parlare inglese ,spagnolo e francese.
    Vabbè cn qst ti saluto e spero che e una cs seria perché la gente investe le proprie risorse solo se vale la pena ti ringrazio;
    Saluti Carlo

    Risposta
  • 13 luglio 2017 in 14:10
    Permalink

    Ciao Fabio, ho seguito attentamente questo primo video, ti devo fare tantissimi complimenti, il tuo metodo funziona sicuramente, per mia personale esperienza, ti dico che 3 anni fa mi sono spostato per lavoro in un paese arabo di lingua francese, io all’epoca conoscevo solo merci, attualmente senza aprire un libro parlo e scrivo in francese con il solo contatto con le persone. Adesso mi debbo trasferire ed ho bisogno dell’inglese quasi perfetto, il mio attuale è scarso.
    Il mio punto di forza è la determinazione nel fare le cose, vedere film, sport e una grande curiosità nella storia passata, quindi documentari ecc.
    Il mio punto debole mancanza di tempo

    Risposta
  • 22 luglio 2017 in 19:51
    Permalink

    Ciao Fabio,
    i miei interessi sono:
    -serie tv, film,commedie divertenti;
    -viaggi;
    -musica ;
    -libri (dai più leggeri a quelli con argomenti come mafia, camorra…);
    I miei punti deboli: sono vivere in un piccolo paese dove non esiste modo di poter parlare in lingua diversa se non l’ italiano con qualche straniero, e poco tempo a disposizione per via del lavoro, infatti esso mi porta via metà giornata però ma ho molta voglia di imparare ,ho una motivazione più che valida l’Inghilterra a Settembre.

    Risposta
  • 7 agosto 2017 in 22:20
    Permalink

    Ciao Fabio,
    trovo veramente molto interessante il tuo metodo di apprendimento e ne farò tesoro per poter finalmente iniziare a parlare la Lingua Inglese.
    Non mi dilungo, sono molto motivato e determinato a portare a termine questa bella opportunità che mi stai dando, quindi come da te nel video suggerito di seguito indico i miei SWOT:
    I 5 argomenti di mio interesse sono: 1) Programmi televisivi di viaggi ma principalmente quelli su Cina e Giappone 2) Leggere Libri su Animali 3) Seconda Guerra Mondiale 4) Leggo Riviste su strategie di Impresa 5) seguo in Tv Talk e Reality

    Punti di Forza: mi piacciono i cartoni animati, gli animali e la geografia. Riesco a ritagliarmi maggiore tempo online e quindi passare maggior tempo su internet navigando e spaziando su diversi argomenti di mio interesse.
    Punti deboli/Minacce: Mi piacerebbe passare più tempo nella lettura di libri, cosa che faccio al momento con fatica, non riuscendo a ritagliarmi maggiore spazio.
    grazie fin da ora per il tuo interesse.
    Michele Tricarico

    Risposta
  • 8 agosto 2017 in 18:17
    Permalink

    Ciao Fabio,
    ho fatto svariati corsi d’inglese ma la difficoltà più grande è quella di parlare, lavoro in campo informatico ed utilizzo tutti i giorni vocaboli inglesi e manuali in lingua inglese, ma fino ad oggi no ho trovato ancora un metodo corretto e che fa al caso mio per imparare bene a parlare la lingua inglese.
    I miei argomenti sono sicuramente i seguenti :
    – Informatica
    – Viaggi
    – Musica
    – Serie TV
    – Film
    Grazie
    Ciao
    Stefania

    Risposta
  • 8 agosto 2017 in 18:59
    Permalink

    non so se riuscirò ad avere quella determinazione che serve, con tutte le bufale che mi hanno rifilato nel tempo senza mai concludere niente…. questa volta sarà sicuramente l’ultima e poi butterò la chiave. Anchi’io voglio darti fiducia, aspetto la prossima.Saluti da Viviana.

    Risposta
  • 12 agosto 2017 in 16:28
    Permalink

    CIao Fabio
    Ho fatto numerosi corsi di inglese senza esiti positivi. A scuola, privati, in internet…
    L ultimo di questi mi ha rimandato ad una serie di link e lasciata a me stessa … un fallimento totale.
    Sono rimasta diffidente ad ogni nuova proposta.
    I miei argomenti:
    Viaggi
    Educazione
    Scuola
    Psicologia
    Film

    Risposta
  • 13 agosto 2017 in 21:36
    Permalink

    Ciao Fabio,
    che dire ho seguito corsi d’inglese in Italia e un viaggio in Inghilterra, ma chiusi i libri tutto rimane lì.
    Le mie passioni sono:
    il design;
    viaggi culturali in città d’arte;
    viaggi per vedere le bellezze naturalistiche;
    la moda;
    la fotografia.
    ascoltare musica ( mi piacerebbe imparare canzoni e testi);
    i miei punti di forza:
    la curiosità di apprendere il significato delle parole delle canzoni e non apprezzarne solo la melodia,
    visualizzare con piacere filmati su youtube riguardo agli argomenti di mio interesse,
    leggere articoli, non troppo lunghi e documentati da immagini.
    i punti di debolezza:
    ho una memoria visiva più sviluppata che quella uditiva.
    Le opportunità:
    ho la possibilità di avere la connessione internet anche fuori casa,
    e nella mia città ci sono locali dove poter fare conversazione in inglese.
    minacce:
    _ mancanza di tempo: lavoro, impegni familiari;
    _ timidezza, partecipo alle conversazioni in lingua, ma sostanzialmente il più delle volte ascolto gli altri parlare.
    Intanto vorrei provare a seguire questo corso gratuito, se riesco ad ingranare magari opterò per poi iscrivermi al corso “inglese in 3 giorni”.
    Come ben saprai se poi una persona si appassiona a qualcosa e vede i risultati, in più li ottiene divertendosi il tempo poi lo trova.
    Per il momento ti ringrazio per l’opportunità, capisco che questo progetto non è nato dal nulla, ne apprezzo il valore e credo che le prossime
    lezioni che mi invierai me ne daranno conferma.
    A presto,
    Cristina

    Risposta
  • 15 agosto 2017 in 1:05
    Permalink

    Ciao,
    gli argomenti che riscontrano maggiormente il mio interesse sono: Politica, Diritto, Economia.
    Punti di forza: piacere a guardare serie tv, anche animate; leggere articoli; guardare video su internet inerenti a programmi politici e culturali.
    Debolezza: mancanza di tempo
    Opportunità:solo internet per adesso
    Minacce:pochissime occasioni per parlare inglese nel quotidiano

    Risposta
  • 19 agosto 2017 in 16:36
    Permalink

    Buongiorno Fabio,
    io ti ho scoperto su internet, mentre cercavo cartoni animati in inglese.
    Non ho mai studiato questa lingua, se non in una scuola per alcuni mesi, ma non capisco e non sono in grado di parlare. Mi reputo un caso disperato, ma ho deciso di imparare : mi piace viaggiare e quest anno mi sono sentita un’ analfabeta, incapace di comunicare con il prossimo. Voglio rimediare. Nel prossimo viaggio non voglio più sentirmi cosi frustrata e imbarazzata. AIUTAMI!

    Risposta
  • 29 agosto 2017 in 19:56
    Permalink

    Ciao Fabio, sono d’accordo con te sul dramma dell’italiano ignorante in inglese. Condivido che il nostro sistema non aiuta ad apprendere la lingua. Inoltre mi sei simpatico e voglio darti fiducia.

    Ecco alcuni argomenti di interesse: Attualità, Scienze della terra (geologia), Innovazione tecnologica, sostenibilità, rispetto dell’ambiente.

    Risposta
  • 30 agosto 2017 in 23:40
    Permalink

    Ciao Fabio, sono Andrea
    intanto grazie perchè, attraverso i tuoi video, ho avuto modo di riflettere sui reali motivi che non mi hanno impedito di apprendere una lingua con l’approccio giusto. Nelle mie giornate ho pochi ritagli di tempo, però cercherò di seguire i tuoi consigli e dopo aver ricevuto gli altri video, di iniziare Inglese in 3 giorni. I 5 argomenti sono: viaggiare a piedi,natura,meditazione,sport,alimentazione. I punti di forza (documentari, film, eventi sportivi, internet, scrivere messaggi istantanei), punti deboli (leggere,chiacchierare, viaggio ancora poco). Minacce (non avere tempo, abitare in un paesino)

    Risposta
  • 3 settembre 2017 in 13:59
    Permalink

    Sono decisamente incuriosito, i tuoi consigli e le strategie di apprendimento mi esaltano e spero di avere l’opportunita’ di seguirle.
    L’unico grande problema e’ il denaro, purtroppo la mia condizione di pensionato non mi permette di farvi fronte con tranquillita’.
    Vivo in Brasile e gia’ costretto a grandi rinunce, ma l’inglese mi ha sempre affascinato ed e’ mio grande desiderio riuscire a parlarlo.
    Chissa che grazie al tuo aiuto realizzero’ questo mio grande desiderio!!!!

    Risposta
  • 10 settembre 2017 in 11:14
    Permalink

    Ciao Fabio, vorrei imparare l’inglese per riuscire a vingoiare senza troppi problemi. Mi piacerebbe riuscire a guardare serie TV senza particolari problemi e leggere articoli di attualità e di sport di qualche rivista internazionale.
    Spero di vedere risultati a breve e se sarà così inizierò sicuramente “inglese in 3 giorni”.
    Alla prossima

    Risposta
  • 10 settembre 2017 in 17:15
    Permalink

    Ciao Fabio, spero di poter dire a tutti che questa è stata una grande scoperta. Attendo con molta curiosità i prossimi video, perchè voglio mettermi in gioco, ma soprattutto voglio impare l’inglese. Farò tesoro di ogni nozione! Grazie al momento.

    Risposta
  • 12 settembre 2017 in 17:39
    Permalink

    Ciao e grazie per ciò che offri.
    I miei 5 argomenti preferiti: mitologia, filosofia, storia, diritto, calcio.
    Punti di forza: leggere libri e articoli, guardare film e documentari.
    Debolezza: mancanza di tempo.
    Opportunità:solo internet per adesso.
    Minacce: pochissime occasioni per parlare inglese nel quotidiano.

    Risposta
  • 14 settembre 2017 in 16:51
    Permalink

    Salve Fabio, sono veramente colpita ho avuto un forte stimolo ad imparare l’inglese, voglio farlo perché come te non ci sono mai riuscita, spesso viaggio all’estero e mi ritrovo a sentirmi isolata,inoltre anche il mio lavoro mi porta a confrontarmi con professionisti che parlano inglese, attendo con ansia le prossime lezioni.
    Grazie i miei punti di forza sono i film , le serie, e internet. l’unica minaccia è il contesto nel quale vivo che è un piccolo paese. i miei argomenti di interesse sono appunto il cinema, i viaggi, il buddismo, arredamento di interni, moda.

    Risposta
  • 14 settembre 2017 in 16:53
    Permalink

    Grazie per questa fantastica opportunità, è tutto ben spiegato, semplicemente comprensibile e anche divertente.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *