Pensare in inglese: creare dialoghi per essere in grado di sostenere conversazioni con sicurezza

Pensare in inglese: il segreto per avere conversazioni con sicurezza

Ciao,

Sono abbastanza sicuro che se qualcuno ti dicesse che la cosa migliore per imparare ad andare in bici e' leggerti un libro sul ciclismo tu prenderesti questa persona come un folle.

Il problema e' che molte persone utilizzano questo approccio con l'inglese, per imparare a parlare l'inglese cercano di liggere libri sulla grammatica inglese o ascoltano gente che gli spiega la grammatica inglese.

PER IMPARARE A PARLARE L'INGLESE BISOGNA PARLARE L'INGLESE, PUNTO.

Tutto il resto serve a poco, ma se non abbiamo un madrelingua a disposizione in ogni momento possiamo avere diverse soluzioni, la piu' intrigante e' sicuramente pensare in inglese (abbiamo gia' visto una tecnica su come usare i film per pensare in inglese)

Pensare 2

Ma oggi voglio vedere con te un'altra tecnica dannatamente utile per pensare in inglese, perche' devi sapere che per la nostra mente pensare in inglese o parlare in inglese richiede esattamente lo stesso sforzo, quindi se facciamo una certa quantita' di ore a pensare in inglese riusciremo a parlare la lingua allo stesso modo.

Appurato che pensare in inglese e' una strategia altrettanto utile, cerchiamo di capire una tecnica che ci permettera' di poter pensare in maniera efficace e soprattutto constantemente, perche' si, uno dei problemi di pensare in inglese e' che la gente lo fa per 5 minuti e poi non lo fa piu' per mesi, ma ovviamente questo non porta a grandi risultati.

Cio' che dobbiamo fare invece per garantirci grandi risultati nel pensare in inglese, e dunque di conseguenza per imparare l'inglese, possiamo ogni sera fermarci per qualche minuto e pensare a cio' che ci e' successo nella giornata (Cosa che probabilmente faremmo lo stesso in italiano).

Ogni giorno in fatti (a volte consciamente a volte meno) ripensiamo ad avvenimenti che ci sono successi, a conversazioni o discussioni avute o a volte ci immaginiamo cosa succedera' il giorno dopo o immaginiamo conversazioni che potremmo avere, e quando facciamo tutto questo abbiamo una voce narrante in testa, la voce dei nostri pensieri.

Ecco, proprio perche' ogni giorno in maniera automatica abbiamo qualche minuto dedicato a pensare a certe cose avvenute o future, perche' non ci alleniamo a fare uno switch mentale e trasformare questi dialoghi interni in Inglese.

Facendo questo otterremo un'enorme quantita' di dialoghi creati mentalmente e li faremo con enorme costanza (che sappiamo ci portera' ad imparare l'inglese in maniera efficace).

Ma non e' tutto, infatti creando dialoghi legati alla nostra vita quotidiana impareremo vocaboli ed espressioni che probabilmente ci torneranno utili nel futuro quando dovremo davvero parlare inglese, perche' e' piu' probabile che vocaboli che ricerchiamo per nostro interesse siano piu' utilizzati di vocaboli incontrati in liste di parole scelte da qualcun altro senza una vera logica.

Guarda il video per avere molti piu' dettagli

cropped-Inglese-in-3-giorni-1.png

Ovviamente e' ora mai innegabile che la maniera piu' veloce e piu' efficace ( o meglio l'unica maniera sicura) per imparare l'inglese e' inglese in 3 giorni, se guardi in giro la pagina web e' piena di testimonianze di gente che ha imparato l'inglese IN POCHE ORE NON MOLTI ANNI.

Qui sotto potrai trovare i link per iniziare il corso, ma voglio anche lasciarti in via del tutto eccezzionale la possibilita' di iniziare il corso facendo le prime 5 ore ad un prezzo davvero regalato (quando poi deciderai di fare il corso intero ti verra' scontato cio' che hai speso per le prime 5 ore)

Fammi sapere cio' che pensi nei commenti qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *