Ecco come la montagna puo’ aiutarti con l’inglese

La montagna puo' aiutare ad imparare l'inglese? Ecco come

 

L'altro giorno sono andato a fare un lunga passeggiata in montagna (zona Lecco la salita per il rifugio Elisa), e per quanto abbia sempre amato molto la montagna ed il trekking era da parecchio tempo che non passavo una giornata del genere e di conseguenza... ero moltofuori allenamento
 
Ma quando dico fuori allenamento voglio dire che che in alcuni punti mi sentivo svenire, e per piu' di meta' percorso avevo le gambe cosi pensanti che ogni passo era un conquista...
 
Avevo pensato di fermarmi e tornare indietro (anche perche' eravamo pure senza acqua non essendoci praticamente fonti nel salire)...
 
Ovviamente non ho mollato, e ho continuato nonostante le sofferenza (e fidati erano sofferenze per davvero), perche' per come sono fatto, piuttosto andavo avandi in ginocchio ma dovevo arrivare in cima 
 
Ne e' assolutamente valsa la pena, perche' dal rifugio si vede una vista del lago di Como che e' senza prezzo, e nel cammino verso la cima si possono vedere posti meravigliosi come questa cascata...

 

 

Perche' ti racconto questa storia?

Perche' negli ultimi giorni ho ricevuto messaggi molto simili da 4 studenti di Inglese in 3 Giorni, che mi hanno raccontato piu' o meno la stessa storia..
 
Hanno attraversato un momento pieno di impegni, ma hanno comunque cercato di mantenere un pochino di costanza col corso e adesso che hanno piu' tempo stanno tutti ricominciando ad imparare in maniera piu' massiccia...
 
E questo mi ricorda un po' cio' che mi e' successo in montagna, la vita ci mette sempre davanti a continue difficolta', ma l'unica maniera di ottenere risultati e' essere costanti e continuare nel percorso che abbiamo tracciato davanti a noi...
 
...Per quanto non sia la cosa piu' facile del mondo...
 
Se non lo hai ancora fatto puoi iniziare Inglese in 3 giorni adesso, ti lascio qui sotto il link...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *