Come imparare vocaboli in inglese (per principianti)

Imparare vocaboli inglesi

Se vuoi riuscire ad imparare un enorme quantità di vocaboli inglesi in modo da poter sostenere una conversazione con facilità, scioltezza e naturalità, specialmente se il tuo livello adesso non è molto alto, allora il video di oggi è quello chef a per te.

Infatti nel video di oggi vedremo:

  • Uno dei più grandi errori che fanno tutti quelli che si approcciano all’inglese, che piuttosto di aiutare a farci imparare ci danneggia …
  • Quali sono le caratteristiche di una strategia che sia davvero efficace, che ci possa permettere di imparare velocemente cosi tante parole da poter affrontare qualsiasi conversazione, ma soprattutto come trattenerle nel lungo periodo
  • Un approccio semplice, ma tremendamente efficace per chi inizia da zero o quasi che possa permettere con un minimo investimento di tempo di poter accumulare senza problemi abbastanza vocaboli inglese da poter leggere interi libri come se fossero in italiano
  • Una serie di consigli e trucchi imparati in tanti anni di studio che possono permettere di prendere la tecnica base (vista nel punto di prima) e moltiplicarne per 10 la velocità di apprendimento, assicurandoci che tutte le informazioni non vengano semplicemente imparate velocemente ma vengano immagazzinate quasi immediatamente nella nostra memoria di lungo termine in modo da poterle riutilizzare in qualsiasi momento …
  • E tutto questo senza utilizzare nessuna tecnica di memoria, che in una fase iniziale del nostro percorso può essere addirittura controproducente …

Clicca qui sopra per vedere il video

 

Tienimi informato su quanto questi consigli ti siano utili e se hai altre idee (o domande)

Un abbraccio

Fabio

4 pensieri riguardo “Come imparare vocaboli in inglese (per principianti)

  • 13 novembre 2017 in 17:53
    Permalink

    L’approccio alla lingua di questo corso è proprio ciò che cercavo! E’ fin dai tempi della scuola che so che il modo attuale di insegnare le lingue è profondamente sbagliato, inutile e anche molto noioso.
    Purtroppo però io ho bisogno di imparare il croato; dopo potrò passare all’inglese, che comunque conosco già un pochino dopo 20 anni di studio scolastico…. Inutile dire che pur essendo molto brava a scuola non capisco nulla quando qualcuno mi parla in inglese e quando devo parlare io ci metto un mucchio di tempo per esprimere due concetti banali e più avanti di lì non riesco ad andare…
    Mi piace il video in power point perchè riesco a focalizzare meglio l’attenzione, mentre nei video “normali” mi distraggo e/o mi annoio e alla fine ricordo la metà o anche meno di tutto ciò che è stato detto.
    Luisa

    Risposta
    • 22 novembre 2017 in 13:58
      Permalink

      Grazie mille del commento Luisa,
      Il corso si chiama inglese a portata di mano perchè la maggior parte delle persone è interessata all’inglese, ma i consigli sono validi per qualsiasi lingua incluso il croato.
      Tienimi aggiornato sui tuoi progressi

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta
  • 14 novembre 2017 in 23:10
    Permalink

    Ciao Fabio buona sera, l’articolo è molto interessante, mi piacerebbe capire i costi del corso e la struttura dello stesso. Dicevi che la lezione arriva via email, giorno x giorno, puoi essere più chiaro a tal proposito?
    Grazie e buon lavoro

    Risposta
    • 22 novembre 2017 in 13:56
      Permalink

      Ciao Gennaro,
      le lezioni del corso di inglese a portata per mano non arrivano giorno per giorno ma a distanza di qualche giorno in modo da dare il tempo a chi lo segue di vedere i video e mettere in pratica i consigli.
      Il corso inglese a portata di mano è gratuito, altri corsi offerti sulla pagina web hanno costi differenti trovi tutti i dettagli qui:
      http://www.inglesein3giorni.com/prodotti/

      Un abbraccio
      Fabio

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *